Home » Dalle vigne alla tavola: terza edizione di ‘Uguali ma Diversi’ a Firenze
EVENTI IN PROGRAMMA

Dalle vigne alla tavola: terza edizione di ‘Uguali ma Diversi’ a Firenze

Sono previsti quattro incontri di degustazione con cena, ciascuno focalizzato su vini e vitigni differenti, con la partecipazione speciale del Vinsanto "Collefresco". In particolare, il 22 Maggio si terrà una serata speciale dedicata al Timorasso, con uno sconto del 10% riservato ai soci FISAR.

Dopo il successo delle prime due edizioni, l’attesa è finita: tornano gli appuntamenti di avvicinamento al vino “Uguali ma Diversi” organizzati e promossi dalla nostra associazione. Negli accoglienti e moderni spazi del Riva Kitchen di Firenze, situato in via Bandinelli, gli amanti del buon vino avranno l’opportunità di immergersi in un viaggio sensoriale unico, celebrando la ricchezza e la diversità dei vitigni toscani e non solo.

La celebrazione della diversità enologica toscana

Le serate, in programma di mercoledì alle 19:30, si concentreranno sulla ricca varietà dei vitigni toscani, sia autoctoni che internazionali. Attraverso la degustazione di prelibati vini, come lo Chardonnay, il Sangiovese e il Pinot Nero, i partecipanti potranno apprezzare le sfumature uniche di ogni varietà, esplorando le molteplici espressioni del territorio toscano.

Un’ode al Piemonte

Non sarà solo la Toscana ad essere protagonista. Con un grande interesse verso l’apertura e la scoperta, gli organizzatori hanno dedicato una serata speciale al prestigioso vitigno piemontese Timorasso, offrendo agli ospiti l’opportunità di assaporare le eccellenze enologiche provenienti da altre regioni italiane.

Milko Chilleri e Sara Cintelli

Gli ambasciatori delle serate

Sotto la competente guida di Sara Cintelli e Milko Chilleri, le serate promettono coinvolgimento e conoscenza. Ogni incontro ospiterà il rinomato Vinsanto del Chianti “Collefresco” dell’azienda Poggiotondo di Lorenzo Massart, proveniente dal suggestivo Casentino, precisamente da Subbiano. Questo pregiato vino, ottenuto da uve Trebbiano e Malvasia coltivate a 350 metri di altitudine, matura per cinque anni in caratelli di varie dimensioni prima di essere imbottigliato.

Programma delle serate:
27 marzo: “L’eleganza dello Chardonnay”
Ospiti: Cantina Campotondo, Poggio Capponi, Rocca di Castagnoli
Menù: Caprino caramellato, Maltagliati allo zafferano, Coniglio ripieno, Spuma di mascarpone

10 aprile: “I Bordeaux di Toscana”
Ospiti: Agricola Tamburini, Terre del Bruno, Podere Capaccia
Menù: Uovo pochè, Risotto al pecorino, Spezzatino di manzo, Mousse al cioccolato

8 maggio: “Il nobile Pinot Nero”
Ospiti: Bacco del Monte, Borgo Macereto, Vallepicciola
Menù: Tortino di zucchine, Tortelloni ricotta, Polpetta di manzo, Mousse di yogurt

22 maggio: “Si scrive Timorasso si legge Derthona”
Ospiti: La Colombera, Luigi Boveri, Cascina la Ghersa
Menù: Ricotta di Mugello, Lasagna melanzane, Filetto di maiale, Panna cotta al vin santo

“Annunciamo con entusiasmo il terzo ciclo di eventi ‘Uguali ma Diversi’, dedicato all’apertura al mondo del vino per tutti gli appassionati, con focus su storia, territori e abbinamenti culinari. Accogliamo curiosi e futuri professionisti, senza sostituire le associazioni di sommelier. Le serate offriranno spunti interessanti anche per i professionisti, con confronto diretto con i produttori.” – dichiara Amos Cuscito, presidente dell’associazione VinoPeople.

I posti sono limitati e possono essere prenotati in anticipo tramite la piattaforma Eventbrite. Per ulteriori informazioni e prenotazioni, è possibile contattare direttamente il Ristorante Riva Kitchen di Firenze al numero 375 704 0879 o inviare un’email a info@vinopeople.it. Inoltre, i soci delle associazioni di Sommelier potranno usufruire di uno sconto del 10% inserendo il codice promozionale “SOMMELIER” durante la prenotazione online, previa presentazione della tessera in corso di validità la sera dell’evento.

Gli eventi dell’Associazione Culturale VinoPeople sono resi possibili grazie al generoso sostegno della Fondazione Chianti Banca, che condivide la missione di promuovere la cultura enogastronomica territoriale e valorizzare le eccellenze del territorio.

Con una miscela di degustazioni raffinate, conoscenze approfondite e un’atmosfera conviviale, gli appuntamenti di avvicinamento al vino “Uguali ma Diversi” promettono di essere un’esperienza imperdibile per gli appassionati e i neofiti del mondo del vino, offrendo un’opportunità unica di esplorare le molteplici sfaccettature della cultura enogastronomica italiana.

Scarica qui la brochure ufficiale

Associazione VinoPeople

Associazione Culturale VinoPeople

Add Comment

Click here to post a comment

sei + 13 =

Scrivici